MUSEO RENATA TEBALDI – Busseto


pomusicaperson

Ospitato all’interno del complesso delle Scuderie di Villa Pallavicino, il percorso museale intende ripercorrere la storia indimenticabile di Renata Tebaldi; la sua presenza nelle sale è significativa ma discreta; l’allestimento, progettato da Daniela Gerini, mostra i costumi, i gioielli dell’epoca, i documenti, le storie di un’epoca passata, in una visione moderna che saprà affascinare non solo gli amanti dell’opera ma che susciterà nei giovani che si approcciano a questo mondo stupore, curiosità e ammirazione.
È nella stessa natura dell’opera lirica poter accedere alle più diverse modalità espressive per attirare e affascinare il pubblico anche attraverso il gioco scenico. Lo scenografo è chiamato ad inventare nuove installazioni, quindi nuovi effetti figurativi. Temi di colore con un sottile rapporto tra musica e costume.
L’affiancamento del colore all’allestimento storico, vale la pena di ricordarlo, testimonia la sensibilità, l’apertura al dialogo con il nostro tempo fuori e al di sopra dei confini disciplinari, nell’accortezza tuttavia di non annullare la storica ed essenziale specificità. L’allestimento non è una provocazione ma uno sguardo retrospettivo in chiave moderna.

 

INFORMAZIONI
Museo Renata Tebaldi
c/o Scuderie di Villa Pallavicino
via Ferdinando Provesi, 41
43011 Busseto (PR)
tel. 0524 97870
info@museorenatatebaldi.it
www.museorenatatebaldi.it

Orari:
martedì-domenica 10-12.30* / 
14.30-17.30*
(*ultimo ingresso)

Ingresso:
a pagamento, con visita libera