CASTELLO DELLA MUSICA: MUSEO DEL DISCO E MUSEO DELLA LIUTERIA – Noceto


appenninomusica
Il maniero medievale, più noto come “La Rocca”, che nel 2005 è stato ribattezzato Castello della Musica, dopo un adeguato restauro ed allestimento, è il contesto suggestivo nel quale sono ospitati due Musei: del Disco e della Liuteria. Visitabile in maniera virtuale anche attraverso il link da cui si accede mediante il sito del Comune di Noceto, il Castello affonda le sue origini nel XIII secolo (in seguito subì diverse distruzioni e venne riedificato una prima volta nel corso del Trecento dai conti Sanvitale e nella metà del Quattrocento da Pier Maria Rossi, a cui deve l’aspetto attuale).
Il Museo del Disco, allestito al piano nobile, custodisce 1.300 dischi d’epoca a 78 giri della collezione Bruno Slawitz, recentemente digitalizzati, oltre a 2.000 LP microsolco a 33 giri, e ricomprende spazi e percorsi allestiti per videoconferenze ed ascolti musicali.
Il Museo della Liuteria raccoglie i preziosi strumenti musicali artigianali, ad arco e pizzico, realizzati dal maestro Renato Scrollavezza (sono posizionati in apposite teche lungo il perimetro del piano nobile) e introduce alla Scuola di Liuteria: fondata come scuola di liuteria in Parma in seno al Conservatorio Arrigo Boito nel 1975 ed ora una delle più importanti realtà di formazione in questo settore. È situata all’interno del torrione, dal quale si gode una splendida veduta panoramica del paese.
Il Castello della Musica ha ricevuto dalla Regione Emilia-Romagna il riconoscimento di Museo di Qualità.

 

INFORMAZIONI
Castello della Musica:
Museo del Disco e Museo della Liuteria
c/o Rocca Sanvitale,
piazza Giuseppe Garibaldi, 1
43015 Noceto (PR)
tel. 0521 823978 / 622137
castellodellamusica@comune.noceto.pr.it
www.comune.noceto.pr.it

Orari:
martedì, giovedì e venerdì 9-12
(per gruppi e per visite in giorni diversi, prenotare 0521 622137)

Ingresso:
a pagamento, con visita guidata